Il servizio si svolge nelle scuole di ogni ordine e grado di Brescia e provincia, nello specifico nei territori del distretto 2 (Berlingo, Castegnato, Castelmella, Cellatica, Gussago, Ome, Ospitaletto, Rodengo Saiano, Roncadelle, Torbole Casaglia), del distretto 3 (Azzano Mella, Borgosatollo, Botticino, Capriano D/C, Castenedolo, Flero, Mazzano, Montirone, Nuvolento, Nuvolera, Poncarale, Rezzato, San Zeno), e del distretto 9 (Alfianello, Bagnolo Mella, Bassano Bresciano ,Cigole ,Fiesse, Gambara ,Gottolengo, Isorella, Leno, Manerbio, Milzano, Offlaga, Pavone Mella, Pontevico, Pralboino, San Gervasio, Seniga, Verolanuova, Verolavecchia).

Questo servizio prevede la presenza di un assistente/educatore che affianca il minore con disabilità o difficoltà socio-relazionali per favorire il progredire del percorso scolastico e promuovere la persona anche attraverso un costante processo di integrazione.

L’Assistente Ad Personam realizza attività volte a supportare il percorso scolastico dell’alunno disabile sotto la diretta responsabilità dei Docenti ed in piena collaborazione con essi. Le attività, che rientrano prioritariamente nelle aree di sviluppo delle autonomie e della comunicazione, sono finalizzate a garantire l’effettiva partecipazione dell’alunno a tutte le attività scolastiche, ricreative e formative. L’erogazione del servizio di assistenza scolastica avviene negli orari e nei giorni di apertura delle Scuole.

I requisiti per accedere a questa posizione sono:

- Il diploma di maturità (5 anni);

- La patente B (perché per alcuni servizi è previsto il trasporto).